24-03-17 Matteo Fossi - Amici della Musica Oleggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

24-03-17 Matteo Fossi

Foto Gallery > 2017
La sala dell'Auditorium del Teatro comunale molto affollata, senza più posti a sedere; un programma di grande fascino; un pianista di capace di trasmettere al pubblico la stessa tensione emotiva che lo ispirava via via che scorrevano le pagine del programma; un pubblico attentissimo (non si sentiva volare una mosca, come suol dirsi), e ben felice di assistere al concerto che gli Amici della Musica della nostra Città avevano organizzato per la ripresa della stagione dei "Venerdì Musicali". In tal modo si può riassumere l'esito della serata nella quale il pianista e docente fiorentino Matteo Fossi ha messo in luce ancora una volta a Oleggio le sue eccellenti prerogative che lo hanno portato ad assumere un ruolo importante nel panorama musicale non solo nazionale. I "Tre studi op.946" di Schubert e gli 8 brani che compongono la raccolta "Kreisleriana op.16" di Schumann sono stati interpretati con la giusta sobrietà e con l'altrettanto giusta passione e intensità quando necessarie, in modo che il romanticismo fatto di sofferenza e di magia poetica dei due Autori risultasse evidente e spesso emozionante, così come le note liquide e pregnanti di Debussy - "Pour le piano" e "Ballade" sono riuscite e creare quella particolare atmosfera che solo i grandi specialisti del musicista francese riescono ad evocare.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu