18-11-16 Irene Veneziano - Amici della Musica Oleggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

18-11-16 Irene Veneziano

Foto Gallery > 2016
Meglio di così non poteva essere chiusa la stagione dei concerti nell'anno del Cinquantennale degli Amici della Musica della nostra Città. Questo è il commento che si raccoglieva alla fine dell'esibizione della pianista Irene Veneziano che venerdì scorso, di fronte ad una sala strapiena e un pubblico attentissimo e partecipe, ha inanellato una serie di esecuzioni pressoché perfette di una decina di capolavori dell'epoca d'oro del romanticismo del XXIX°secolo (Chopin, Mendelsoohn, Liszt), della nuova musica francese che nasce alla fine dell'800 e si sviluppa nei primi anni del 900 (Debussy, Ravel), oltre che di autori come Granados (1867-1916) musicista spagnolo ma vicino agli stilemi dei modelli emergenti sia a Vienna che a Parigi nei primi anni del XX°secolo. In più, la pianista, semifinalista del Concorso Chopin di Varsavia, e plurivincitrice di "piano competitions" in Italia e all'estero, ha presentato un brano (prima esecuzione a Oleggio) di H.Cowell (1897-1965) composto anche - la mano sinistra - con la tecnica dei "clusters", brano che, a sorpresa, ha avuto molto successo, a riprova che anche la musica apparentemente più ostica può rivelarsi interessante quando presentata come si deve. Naturalmente lunghi, calorosi, insistiti applausi con richiesta di "bis"prontamente accordati.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu